Il ristorante

RISTORANTE

LA STORIA

Nella laguna di Marano, tra barene e giacimenti archeologici romani e preromani ancora da esplorare, quasi davanti al porto di Lignano c'è una “piazza” acquatica. Come le strade in una piazza sulla terraferma, si incrociano qui i canali segnalati dalle bricole.

E' la “bocca dei Tre Canai”, una delle porte d'accesso che congiunge la laguna al mare aperto. Dalla piazza, si dipartono le vie d'acqua che conducono a Venezia e Trieste – seguendo i suggestivi percorsi della Litoranea Veneta – e, a Nord, a Marano Lagunare.

Come sulla terraferma, anche in acqua la piazza è un luogo d'incontro, un punto di riferimento. Hanno pensato anche a questo significato Giorgio e Claudia quando, all'inizio del nuovo millennio, hanno aperto il “loro” ristorante a Marano Lagunare: “Ai tre Canai”, appunto.


IL BISATO IN SPEO, ICONA DEL TERRITORIO

Per Giorgio - cuoco per vocazione, pescatore per nascita – l'insegna Ai Tre Canai è anche testimonianza di orgoglioso affetto per il territorio e le proprie radici. Un concetto che è più facile capire se si assaggia il piatto simbolo dei Tre Canai, il “Bisato in speo” (anguilla allo spiedo).

Pochissimi ingredienti: il bisato giusto, lo speo (bacchette di tamerice, nocciolo o melo, che Giorgio ricerca, seleziona e prepara personalmente), foglie d'alloro per intercalare e insaporire i tocchetti di bisato e... una pazienza infinita per la cottura sulle braci di legna che richiede dalle tre ore in su, a seconda della stagione e dalle dimensioni del bisato.

Con il bisato, o la zuppa di pesce (boreto alla maranese) e altri piatti realizzati seguendo con rigore le antiche ricette, il menu dei Tre Canai offre anche piatti più moderni, frutto della fantasia e della sperimentazione di Giorgio; ma con un comune denominatore: quel “sapore di mare” che rimane, gradito, prima al palato e poi nel cassetto dei ricordi, alla voce “piacevoli esperienze”.

Signautre         PER LE PRENOTAZIONI   

 

 

PRENOTAZIONI

PRENOTA UN TAVOLO

Tutti i campi sono a compilazione obbligatoria.

Prenota

Ho letto e accetto le condizioni privacy. *

La cantina

LA CANTINA DI CLAUDIA


Il territorio di Marano Lagunare fa parte della DOC Annia, l'ultima nata (in ordine di tempo) del vigneto Friuli. Per Claudia, che del suo territorio è innamorata quasi quanto del suo Giorgio, è un punto d'orgoglio avere in bella evidenza, nella carta dei vini dei Tre Canai, il meglio delle aziende dei dintorni. Vini quasi a chilometri zero, con il comune denominatore di una bella sapidità, che si tratti di bianchi – sono terre di Malvasia e Friulano – o di rossi che sembrano nati per sposare a tavola il bisato in speo, come il Refosco.

Nella cantina dei Tre Canai, i vini targati Annia rappresentano la tappa di partenza di un viaggio che prosegue attraverso le migliori etichette del Friuli Venezia Giulia e delle altre regioni d'Italia più vocate alla produzione vitivinicola. Esprimete i vostri desideri, poi lasciatevi consigliare saggiamente sul vino da accompagnare al vostro menu: sarà un'esperienza da ricordare.

Signautre        

Thumbnail Thumbnail Thumbnail Thumbnail ThumbnailThumbnail

MARANO E LAGUNA


Marano Lagunare può, a buon diritto, considerarsi la capitale di quell'affascinante territorio battezzato “Riviera Friulana”. Un ruolo che potrebbe essere conteso da Lignano Sabbiadoro, che d'estate diventa la città più grande del Friuli Venezia Giulia, superando i 200 mila abitanti; ma varrà la pena di ricordare che fino a poco più di un secolo fa, Lignano non esisteva...

La storia di Marano si ricollega a quella – di origini romane - di Aquileia e del suo Patriarcato. Testimoniano queste origini i reperti archeologici, parte dei quali sono conservati nel Museo della Laguna. Ma l'impronta indelebile l'ha lasciata Venezia, nel linguaggio (la comunità locale mantiene orgogliosamente la parlata veneta) e nell'architettura caratterizzata da piccole calli e da edifici dell'epoca, della Serenissima come la splendida Loggia Maranese e il Palazzo dei Provveditori.

Alle attrattive storiche e artistiche, si affiancano quelle ambientali: quella di Marano è l’area lagunare più settentrionale del Mediterraneo, ospita centinaia di specie di fauna ittica e avifauna, varietà vegetali e ambienti che sono un unicum per quest’area del continente europeo. Per questo motivo la RegioneFriuli Venezia-Giulia ha istituito nella laguna di Marano le riserve naturali della Valle Canal-Novo e delle Foci dello Stella, affidate in gestione al Comune di Marano Lagunare.

SERVIZIO CATERING

Ai Tre Canai, ristorante al sapore di mare: un sapore che potete riassaggiare anche in una location diversa dalle nostre sale. Le nostre capacità organizzative – oltre che culinarie – sono a vostra disposizione per ricevimenti e banchetti, serate a tema, cerimonie, feste private.

A casa vostra o nel vostro giardino, nella sede aziendale o in una villa storica: siamo in grado di farvi sentire... come a casa nostra. Per rendere speciale il giorno del vostro matrimonio o del vostro anniversario, quello della cresima o della laurea di un figlio, parlatene con noi: il successo è assicurato.

FOTOGALLERY CATERING
Attica Restaurant Template

INFORMAZIONI CATERING

SCRIVICI PER ULTERIORI INFORMAZIONI

Tutti i campi sono a compilazione obbligatoria.

Prenota

Ho letto e accetto le condizioni privacy. *

Divider Background
  • PRANZO DI NATALE 2017

    Signore e Signori ecco a Voi il Menu del Pranzo di Natale 2017
    Costo del pranzo: € 52,00 escluse le bevande.

    Info e prenotazioni: +39 0431 67020 - [email protected]

    IL MENU:

    Benvenuto della Cucina:
    - Cilindro di Mais con mousse allo Sgombro
    - Crema di Patate con salsa di Acciughe

    Antipasti:
    - Carpaccio di Piovra su Valeriana con scaglie di Parmigiano Reggiano e gocce di Balsamico
    - Polentina tenera ai sapori e profumi di mare

    Primi piatto:
    - Crema di Fagioli Borlotti con scaloppa di Merluzzo
    - Penne Candela di Gragnano con Raguttino di Pesce Spada

    Sorbetto al Limone

    Secondo piatto:
    - Trancio di Ombrina gratinata alle Erbette fini con Patate novelle e Radicchio di Treviso

    Dolce di Natale

    25/12/2017
    PRANZO DI NATALE 2017